-->

Studio dentistico Tanas-il tuo dentista a Palo del Colle

Padre e figlio al lavoro.
Michelangelo e Francesco Tanas uniti ogni giorno dalla passione per l'odontoiatria dal 1982.

Tradizione, passione e qualità.


Le tre parole chiave dello studio dentistico Tanas

Chi siamo

Padre e figlio

l'amore tra padre e figlio,condiviso anche sul lavoro

Dr.Michelangelo Tanas

Medico Chirurgo specialista in Odontostomatologia. perfeziona il suo curriculum in Ortodonzia e Protesi Dentale. Completa il suo curriculum in Chirurgia Orale e Implantare.


Dr.Francesco Tanas

Medico in Odontoiatria. perfeziona il suo curriculum in Odontoiatria Conservativa,Edodonzia e Sbiancamenti Dentali. Completa i suoi studi in Chirurgia Orale e Chirurgia Implantare.

Come contattarci

Francesco Tanas - MioDottore.it

Telefono fisso

080626486


Oppure inviaci un e-mail!

studiodentisticotanas@gmail.com

La piezochirurgia rivoluzionerà lo Studio Dentistico Tanas?



Sì! Una nuova tecnologia che apre le porte al futuro di questo studio.

Uno dei migliori modi per creare valore è investire nella crescita di se stessi e delle tecnologie a servizio dell'uomo. Ecco perchè la scelta è ricaduta su questa tecnica rivoluzionaria che sfrutta gli ultrasuoni. Il taglio piezoelettrico avviene grazie ad una microvibrazione ultrasonica che è in grado di tagliare i tessuti nel massimo rispetto dei tessuti molli ai quali non si reca danno neppure in caso di contatto accidentale. Inoltre il meccanismo ultrasonico favorisce una buona visuale e la vibrazione micrometrica assicura una grande precisione di taglio che permette al medico di avvicinarsi notevolmente a strutture di grande delicatezza come il nervo alveolare o la membrana Shneideriana che riveste il seno mascellare.


“Studi istologici comparativi tra il Piezosurgery device, le frese e le seghe da osso hanno provato la sua superiorità rispetto agli strumenti tradizionali, sia per quanto riguarda la sicurezza e la precisione, sia per quanto riguarda il rispetto delle strutture anatomiche con cui entra in contatto. In seguito all’uso di Piezosurgery si osserva una neoformazione ossea decisamente migliore e più rapida paragonata alle frese rotanti che sono quelle più usate nella maggioranza della chirurgia ossea. Una considerazione analoga deve essere fatta in implantologia dove l’attenzione dei ricercqtori e dei clinici è rivolta allo studio dei meccanismi di guarigione dell’interfaccia osso-impianto, valutando le diverse modalità di guarigione a seconda delle caratteristiche della superficie implantare . Come se la guarigione di quest’ultimo dipendesse solo dalla superficie dell’impianto senza indagare circa I possibili diversi risultati ottenibili dalla preparazione del sito implantare con tecniche diverse.” (Tommaso Vercellotti)